Sempre più Rive per Masottina, l’azienda della Famiglia Dal Bianco che a Conegliano vanta tre generazioni, tenute agricole per oltre 200 ettari tra proprietà e conduzione, una cantina di vinificazione tra le più moderne e green del Paese e, soprattutto, una consolidata vocazione all’export, con oltre 30 Paesi serviti. Domenica 15 aprile lo stand aziendale ospiterà il cooking show "Natura Vegetale e Vino in giro per l'Italia" condotto dall'artista del vegetariano Cristina Biollo, che abbinerà il Prosecco Superiore Costabella Brut Bio a un piatto green composto da materie prime tutte Made in Veneto.

Conegliano, aprile 2018. Anche alla  52ª edizione del Vinitaly Masottina rappresenterà con orgoglio il proprio straordinario territorio, quello dell'area storica del Conegliano Valdobbiadene, lì dove nascono i grandi vini Prosecco riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Riflettori accesi su Le Rive di Ogliano Extra Dry e il Contrada Granda Brut, i due Cru di Masottina che saranno presentati ai winelovers e agli addetti ai lavori nella loro ultima annata, la 2017, come massime espressioni della viticultura di precisione praticata dalla famiglia nei due single vineyard di Ogliano, al vertice del patrimonio ampelografico di Masottina. Le Rive sono, per Masottina, elemento distintivo di una produzione di nicchia, ad alto contenuto qualitativo e di immagine. Sin dalla prima uscita con Rive di Ogliano vendemmia 2009, Masottina ha voluto con coerenza e credibilità sostenere questo percorso di emersione e sviluppo dell’eccellenza enologica della DOCG Conegliano Valdobbiadene rappresentato proprio dalle sottozone di produzione riconosciute nell’area storica del Prosecco Superiore. A nove vendemmie dalla prima bottiglia prodotta, oggi le Rive di Masottina sono un punto di riferimento del panorama produttivo di questo territorio così importante ed esclusivo per il vino italiano e del Veneto in particolare. “Abbiamo fortemente creduto in questo progetto e lo consideriamo importante pe far conoscere l’identità più profonda e, allo stesso tempo più innovativa della nostra area vitivinicola – spiega Federico Dal Bianco, responsabile marketing ed export sales di Masottina- e su questo ci abbiamo messo tutto il nostro impegno.

“Oggi le Rive – prosegue Dal Bianco - sono il fiore all’occhiello di produttori e famiglie – qui nell’area di Conegliano e Valdobbiadene – con queste bottiglie presidiamo segmenti di mercato più alti e specializzati, soprattutto all’estero”.

Il Prosecco è un pezzo importante del made in Italy nel mondo; riflette la vocazione enologica di quest’area, quella spumantistica, svelata nel corso del tempo dal fare congiunto di uomo e natura e diventato un contenuto di italianità e del vivere italiano ai quattro angoli del pianeta. Non a caso, queste splendide colline sono candidate a ricevere il prestigioso riconoscimento Unesco come Patrimonio dell'Umanità. Il Conegliano Valdobbiadene, infatti, rappresenta proprio quel luogo che si è plasmato attraverso l'attività simbiotica di uomo e natura. In particolare, le colline del Prosecco Superiore sono lo specchio di un territorio dove la comunità locale, a tutti i livelli, si è organizzata in risposta alle caratteristiche di un ambiente dall'equilibrio sottilissimo; un paesaggio dalle caratteristiche geomorfologiche irripetibili, segnato dallo spettacolare susseguirsi di colline orientate a corde parallele che, nel corso del tempo, hanno rivelato la loro intima vocazione vitivinicola.

Altro prodotto di sicuro interesse in casa Masottina, ed ennesima espressione delle qualità stilistiche del saper far artigianale dei viticoltori di quest'area, è il Costabella Brut , il Prosecco Superiore Docg Biologico della famiglia Dal Bianco, ora anche Vegan Friendly, che sarà possibile degustare nella nuova annata proprio nei giorni del Vinitaly. A questa etichetta è, inoltre, legata un'iniziativa green di prestigio: lo speciale showcooking itinerante "Natura Vegetale e Vino in giro per l'Italia", condotto dall'artista del vegetariano Cristina Biollo, già volto Tv in celebri format Rai e Mediaset come La prova del Cuoco, Gusto Verde e Linea Verde. Cristina Biollo è nota per il suo negozio all'interno dello storico mercato di Padova, Sotto il Salone: "Artisti del Vegetariano" è stata infatti la prima bottega del gusto in tutta Europa a mettere a disposizione dei propri clienti dei prodotti vegetali freschi, a km 0 e biologici tagliati e preparati al momento. Cristina Biollo per Masottina  domenica 15 aprile a partire dalle 12.30 (Padiglione 4, stand A4), darà prova di grande fantasia ed eleganza, proponendo un piatto innovativo con prodotti tutti Made in Veneto in abbinamento proprio al Costabella Brut: Spaghetti di asparagi e radicchio trevigiano marinato su crema di cannellini alla salvia e rosmarino. La freschezza e l’acidità di questo vino dal perlage intenso ed elegante si sposa meravigliosamente alle consistenze profumate di queste delizie vegetali made in Veneto.

A Verona saranno presentate anche le nuove annate delle etichette più rappresentative e premiate di Masottina: i Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene DOCG e DOC Treviso, in versione Brut, Extra Dry e Biologico.

L’Ufficio Stampa

Ferdinando Calaciura – calaciura@granviasc.it – 338 3229837

Gran Via -  Società & Comunicazione  srl
via Giotto, 92 -  90145  Palermo
Tel. (+39) 091 6814529