Homepage

  • Le mille e una notte di Palazzo Labia

    Le mille e una notte di Palazzo Labia   Simbolo della Venezia sfarzosa, barocca e mondana, il palazzo edificato tra il XVII e il XVIII secolo dalla ricchissima famiglia di origine catalana è stata la sede di una delle feste più celebri del '900  
  • Venezia sconta detta arcana

    Venezia sconta detta arcana   Campo San Boldo, nascosto alla massa dei turisti, conserva lo spirito della Venezia che fu. Un'altra storia della Serenissima in compagnia del Prosecco Superiore DOCG di Masottina   Anno dopo anno, il volto di Venezia sembra inabissarsi sotto il peso delle sue migliaia di visitatori. In questa fitta cortina di selfie stick, code interminabili, risulta spesso difficile coglierne l'essenziale,  relegando a un'impressione sfocata e posticcia l'autentica anima picaresca, misteriosa e policroma della Serenissima. Una percezione che, così oppressa, avrebbe potuto soffocare le fantasie di libertà di chi, come Hugo Pratt, attraverso le suggestioni di Venezia ha dato vita alle avventure dei suoi personaggi: forse, solo un calice di buon vino, come il Prosecco Superiore DOCG di Masottina,  
  • La leggenda del Cuore di Pietra

    A Venezia si incontrano un pescatore e una sirena, un amore e una maledizione: qual è il segreto nascosto nel  sotoportego dei Preti?   Venezia è multiforme E così sono le sue storie. Un racconto, una fiaba che potrebbe essere raccontata a dei bambini in gita custodisce, invece, significati ben più ampi, universali, legati alla natura dell'uomo, alla sua identità, alle sue paure, ai suoi desideri.  
  • Una risata vi imprigionerà

    Il Palazzo dei Camerlenghi, ai piedi del Ponte di Rialto, ha ospitato una delle magistrature più importanti di Venezia, una prigione e un divertente monito  
  • La madre di tutte le gondole

    Ancora oggi, lo squero di San Trovaso mantiene intatta la tradizione degli straordinari artigiani che, per secoli, hanno costruito le romantiche imbarcazioni de La Serenissima   Vi siete mai chiesti dove vanno i gondolieri veneziani quando le loro barche hanno bisogno di un po' di sana manutenzione?  
  • Gli spiriti della laguna nord

    Come Corto Maltese, ci lasciamo sedurre dalle voci di un misterioso palazzo ai confini estremi del sestiere Cannareggio: qual è la verità sul suo nome?   Venezia, laguna nord, Sacca della Misericordia, notte. Come in un'avventura di Corto Maltese, solchiamo l'acqua in fuga da oscuri nemici, proiettati verso una nuova avventura. I nostri occhi puntano a oriente, terra di mistero, ma, per un momento, alcune luci, provenienti dall'estremità del sestiere Cannareggio, ci attraggono alla nostra destra.      
  • Ponte delle Tette, il marketing prima che esistesse

    Venezia è stata pioniera in molteplici aspetti della vita, anche quelli più impensabili. Viaggio nel suo antico quartiere a luci rosse      
  • San Giacomo dall'Orio, luce d'oriente

    Aggirandoci tra i vicoli stretti e nascosti di Santa Croce, scopriamo uno dei luoghi di culto più affascinanti di Venezia, simbolo del suo sincretismo architettonico e culturale      
  • Di madri, scalpellini e ospedali: il cuore tetro di Venezia

    Tra le tanti ragioni che alimentano il fascino unico de La Serenissima ci sono anche storie gotiche e oscure che, spesso, trovano posto nelle decorazioni dei suoi luoghi-icona.      
  • Masottina al Vinitaly 2019

    Dalle nuove annate delle Rive di Ogliano a quelle dei vini fermi Ai Palazzi, passando per l'importante aumento dell'export: tutte le novità dell'azienda della famiglia Dal Bianco al Vinitaly di Verona      

1-10 di 46

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5